INAIL: Lavoro e Sicurezza al Femminile

INAIL_benessere femminile BG

INAIL ha predisposto un’interessante pubblicazione su lavoro e sicurezza con al centro la figura femminile.

Il manuale, scaricabile gratuitamente dal sito istituzionale INAIL, è articolato in tre capitoli principali. “Il primo è dedicato alle donne lavoratrici alle prese con le difficoltà di conciliare impegni familiari; il secondo affronta la questione della sicurezza delle donne nei luoghi di lavoro; il terzo è dedicato alla cura e al benessere delle donne, illustrando stili di vita sani e modalità opportune con cui impiegare il proprio tempo libero limitando al minimo i rischi per la propria salute”.

Il capitolo relativo alla sicurezza delle donne nei luoghi di lavoro affronta la questione della sicurezza delle donne nei luoghi di lavoro richiamandosi principalmente alla novità introdotta dal Testo Unico sulla Sicurezza (2008) “in cui per la prima volta la valutazione dei rischi professionali ha assunto una dimensione di genere, aprendosi alle differenze fisiche e non solo che esistono tra lavoratori di sesso diverso. Tale novità rappresenta un traguardo normativo importante, che segna il passaggio da un  atteggiamento di protezione paternalistica verso la donna lavoratrice e limitato soprattutto al periodo della maternità, ad una
concezione nuova, non più neutrale rispetto alle differenze di genere ma inclusiva delle stesse, a cui sicuramente la massiccia femminilizzazione del mondo del lavoro italiano ha dato un contributo notevole. Da questo nuovo approccio è scaturito un interesse verso quelli che sono definiti i rischi emergenti in ottica di genere, ossia i rischi legati a professioni svolte principalmente da donne e quelli combinati, ovvero in professioni laddove rientrano nella casistica rischi di vario genere”.

Image URI: http://mrg.bz/Uz9ZU8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>