Lavorare negli Anni della Maturità: Pubblicazione INAIL

Sul sito INAIL è scaricabile il fascicoloLavorare negli anni della Maturità“. L’opuscolo “affronta le tematiche più rilevanti inerenti la categoria dei lavoratori “maturi”, vale a dire over-50, e si rivolge ad un pubblico ampio, perché tutti, inevitabilmente, sono o saranno parte di questo scenario.

E’ suddiviso in tre capitoli; il primo capitolo introduce il concetto di active ageing, ossia come sfruttare al massimo l’esperienza dei lavoratori ultracinquantenni; il secondo prende in esame i principali rischi lavorativi cui gli “over 50″ sono più esposti, fornendo indicazioni su come prevenirli; completano l’opera consigli utili per uno stile di vita sano.”

Questo l’indice:

Capitolo 1. I lavoratori ultracinquantenni
1.1 Anziani o maturi
1.2 L’Invecchiamento attivo
Scheda di approfondimento:
– Parola chiave: Active Ageing
1.3 Percepire la maturità
Scheda di approfondimento:
– La proposta di Legge Treu
1.4 Per un invecchiamento attivo, vitale e dignitoso in una società solidale
Scheda di approfondimento:
– Buone pratiche
1.5 Punti di forza e punti di debolezza dei lavoratori maturi
1.6 Gestire l’età sui luoghi di lavoro
Scheda di approfondimento:
– Buone pratiche
1.7 La Formazione continua
Scheda di approfondimento:
– Parola chiave: flessicurezza
Capitolo 2. Rischi e Prevenzione sul lavoro
2.1 Valutazione dei rischi: l’età intesa come diversità
Scheda di approfondimento:
– Parola chiave: ageism
2.2 Incidenti e patologie correlate all’età
2.3 Ridurre gli infortuni: consigli per i datori di lavoro
2.4 Focus: l’importanza dell’ergonomia
2.5 Il medico del lavoro e il lavoratore over 50
Capitolo 3. Salute e benessere degli ultracinquantenni
3.1 Invecchiare bene: un approccio multidimensionale
Scheda di approfondimento:
– Buone pratiche
3.2 La prevenzione
3.3 Un sano stile di vita
Schede di approfondimento:
– Parola chiave: binge drinking
– Le indicazioni del Ministero della Salute
– Le raccomandazioni dell’Osservatorio Epidemiologico Nazionale
sulle condizioni di salute e sicurezza negli ambienti di vita
3.4 Le nuove tecnologie per una vita attiva

Image URI: http://mrg.bz/4JDOop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>